Strumenti ed attrezzature principali  


Pharmaprogress dispone di strumenti moderni e di alta qualità che garantiscono costanza e riproducibilità di risultati.

Tutti i cromatografi liquidi sono gestiti dal software Empower 2 (Waters) installato su server centrale dedicato e su 8 postazioni client e validato in accordo.

Piano periodico di verifica delle performances e di manutenzione preventiva della strumentazione

Camere climatiche, frigoriferi e congelatori controllati con monitoraggio continuo dei relativi parametri, collegati al gruppo elettrogeno e dotati di sistema di allarme locale e remoto.

Elenco principali attrezzature:

  • N. 6 HPLC Alliance 2695 con rivelatori UV-Vis, PDA, IR, Fluorimetrico ed Elettrochimico
  • N. 3 HPLC HP 1100 Agilent con rivelatori UV-Vis, DAD e Fluorimetrico
  • N. 1 UPLC Aquity (Waters) con rivelatore PDA
  • N. 1 Spettrometro di massa triplo quadrupolo Quattromicro (Waters)
  • N. 1 Gascromatografo Agilent 6890 dotato di autocampionatore e detector FID
  • N. 5 Camere climatiche settate alle condizioni ICH (capacità totale di stoccaggio di circa 12000 l)
  • N. 2 Congelatori a -20°C
  • N. 2 Congelatori a -80°C
  • N. 2 Frigoriferi a +2/+8°C
  • N. 2 Bilance analitiche (0.00001 g) (Mettler Toledo e Sartorius)
  • N. 1 Microbilancia (0.000001 g) (Sartorius)
  • N. 1 Spettrofotometro Cary UV 50 (Varian)
  • N. 3 Dissolutori dotati di autocampionatore (Erweka e Vankel)
  • N. 1 Disgregatore (Erweka)
  • N. 1 Durometro (Erweka)
  • N. 2 Titolatori K. Fischer volumetrici (Mettler Toledo e Metrohm)
  • N. 1 Titolatore K. Fischer coulometrico (Metrohm)
  • N. 1 Titolatore automatico DL 22 (Mettler Toledo)
  • N. 4 Data Logger per la registrazione dei dati di temperatura e umidità
  • N. 1 Lavavetreria G7804AE (Miele)

Bilance

Farmacocinetica

Dissolutori